• Slide 1

    BUCOLICO

    Building Community Resilience through Communication & Technology

    Per saperne di più
  • Slide 2

    CURRICULUM FORMATIVI

    CURRICULUM DIGITALE E IMPRENDITORIALE

    PER GIOVANI E SENIOR

    Per saperne di più

Bucolico Training

Building Community Resilience through Communication & Technology

WEB & SOCIAL MEDIA MANAGEMENT, ANALYTICS & MARKETING

Network digitali

ObiettiviClick to read  

• Comprendere cos’è il Web 2.0 e il social media marketing:
• Scegliere i canali migliori
• Creare contenuti efficaci
• Gestire le convesazioni, i commenti e i feedback
• Migliorare la tua reputazione sul Web
• Creare campagne efficaci
• Interpretare gli indicatori chiave di prestazione (KPI)
WEB & SOCIAL MEDIA MANAGEMENT, ANALYTICS & MARKETINGClick to read  

Il web e i social media ci permettono di:

• Entrare in relazione con le persone e ascoltarle

• Raccogliere feedback

• Promuovere la nostra attività in maniera semplice e diretta

• Soprattutto: la rete ci permette di stare a contatto con le persone (clienti potenziali, partners). Per questo il digitale attrae sempre di più.

Strategia di marketing digitale Click to read  

La programmazione di una strategia di marketing digitale di successo segue fasi ben definite:

1) Analisi

2) Definizione della strategia

3) Creazione di un Piano operativo

4) Misurazione

5) Miglioramento della performance grazie ai dati raccolti
Le 5 «W»Click to read  

La base di ogni strategia è formulare a priori cinque domande (le 5 «W»):

Il Marketing Digitale e il Social Media MarketingClick to read  

Il Marketing Digitale e il Social Media Marketing sono attività di marketing a tutti gli effetti.

Il Marketing Digitale segue quindi le 4p, così come qualsiasi altra strategia di Marketing:

  • Prodotto
  • Prezzo
  • Promozione (comunicazione)
  • Posto (cioè distribuzione).

Le «4p» sono state di recente integrate/sostituite dalle «4c»:

  • Soluzione per il cliente
  • Costo
  • Comunicazione
  • Convenienza.

Queste integrazioni spostano l'attenzione dall'azienda (da chi propone la Strategia di Marketing) al cliente.

Social Media platforms Click to read  

Le piattaforme di Social Media sono tutte contraddistinte dalla semplicità:

Tutti siamo per esempio in grado di aprire una pagina Facebook

 

Punti chiaveClick to read  
Piano di Marketing Digitale Click to read  
ANALISIClick to read  

La Fase di Analisi ci permette di comprendere dove ci troviamo come Brand o Azienda. Ora possiamo definire le nuove Strategie di Marketing Digitale:

Creare cioè un piano operativo, un vero e proprio documento che si struttura generalmente come un cronoprogramma, indicando:

ESECUZIONEClick to read  

A questo punto si può passare all’Esecuzione:

Si passa all'azione, tenendo presente il proprio Piano Operativo

Includendo la progettazione, il design del sito web, il budget...

Ciò che qui conta davvero è il grado di commitment di chi in azienda ha la guida delle attività di Marketing Digitale (quanto ci crede, qual è il suo livello di competenza) e quindi le sue capacità professionali.

Perchè?Click to read  

IL METODO DELLE 5W + HOW: PARTIRE DALLE DOMANDE GIUSTE

Per una Strategia di Marketing Digitale efficace...

Perchè: quali obiettivi vogliamo raggiungere: come già detto il Digital Marketing è Marketing a tutti gli effetti: ogni strategia serve per raggiungere obiettivi di business. Quindi bisogna anzitutto avere chiari gli obiettivi di business (che cosa vuole ottenere l'azienda?)

Gli obiettivi devono essere realistici (se abbiamo una piccola azienda familiare che produce mobili non possiamo pensare di raggiungere i volumi di vendita dell'Ikea).

E devono essere misurabili (accanto a ogni obiettivo devo poter scrivere un numero che possa misurarlo)

 

Bisogna quindi considerare gli orizzonti di lungo, medio e breve termine.

Le Aziende ben strutturate hanno infatti  piani di sviluppo pluriennali, quelle meno strutturate annuali o semestrali. In ogni  caso, nel Marketing Digitale bisogna prevedere obiettivi di lungo termine e traguardi intermedi.

 

Chi?Click to read  

Chi: e cioè le persone. A chi sono rivolti i nostri prodotti?

Bisogna quindi pensare per Persone. Per esempio:

Una Scuola di Lingua Inglese si rivolge a due categorie di persone: studenti che desiderano perfezionare il proprio inglese e adulti che ne hanno bisogno per motivi professionali. Le due categorie di persone hanno caratteristiche, abitudini, aspettative e interessi completamente diversi. Una parte centrale della strategia digitale definisce questi gruppi di persone e le segmenta in modo adeguato.

 

Dove?Click to read  

Dove: questa domanda significa due cose:

1.Lo Scenario (cosa c’è intorno all’Azienda: tendenze, minacce, competitor, opportunità, vincoli legali etc.

2. La Geografia: il mercato geografico, culturale etc.

3. Dov’è già presente l’Azienda? Più ci si allontana dal nostro «dove», più bisognerà adattare le nostre strategie, i nostri prodotti.

Quando?Click to read  

Quando: l'asse temporale. Uno dei principali cambiamenti che il digitale ha portato riguarda la velocità. Siamo sempre connessi, così come lo sono i nostri clienti (i nostri canali Social non vanno in vacanza).

I Piani di Marketing Digitale prevedono di lavorare su lassi temporali di lungo termine (12 o più mesi) e di breve termine (anche una settimana).

Ingrandendo l'asse temporale, si arriva a considerare qual è l'ora del giorno migliore per esempio per pubblicare qualcosa su Twitter.

Cosa?Click to read  

Cosa: e cioè il contenuto. Il Modern Marketing Manifesto sottolinea l'importanza dei contenuti di qualsiasi tipo: testo, immagini, video, etc.

I contenuti sono il cuore di ogni strategia di Marketing Digitale: essi permettono di ottimizzare il Brand, di agevolare la fidelizzazione, i processi di vendita.

Bisogna produrre contenuti adeguati. Il Digitale ha permesso a chi fino a poco tempo fa era soltanto un Destinatario di divenire produttore di contenuti: ogni volta che si condivide una foto o si racconta qualcosa si genera un contenuto.

Nessuna strategia di Content Marketing ha successo se non parte da obiettivi chiari.

 

 

Come?Click to read  

Come: la strategia e gli strumenti utilizzati. Partire da domande giuste permette di arrivare più facilmente a una strategia. Questa si concretizza in un piano e negli strumenti che vogliamo utilizzare (sito web, App, Newsletter, Campagne Promozionali a pagamento).

Lo scopo finale è raggiungere gli obiettivi di business ed è possibile solo integrando l'online e l'offline. L'incrocio di obiettivi, persone, scenari, mercati, tempi, contenuti, strumenti disponibili e iniziative offline porta alla strategia e alla definizione del piano operativo online.